Registrati e prova i servizi on line. Eviterai di recarti personalmente allo sportello.
 









In primo piano

 

Avvio di un "beauty contest" per l'analisi del risk assessment societario
Pubblicato in data 10/05/2017 Avvio di un “Beauty Contest” per l’assegnazione di un incarico di consulenza specialistica per l’effettuazione dell’analisi del risk assessment societario finalizzato alla revisione del modello di organizzazione, gestione e controllo ai sensi del D.lgs. n. 231/2001.

Bando manifestazione d'interesse
Acquisto pro soluto dei crediti non performing




loghi_media    FacebookTwitterLinkedinYoutube
Anticorruzione



Procedura per le segnalazioni d’illeciti ed irregolarità.

L’art. 1, comma 51, della legge 190/2012 (cd. legge anticorruzione) ha inserito un nuovo articolo, il 54 bis 1, nell’ambito del d.lgs. 165/2001, rubricato “tutela del dipendente pubblico che segnala illeciti”. Tale norma è stata recepita nel Piano Triennale per la Prevenzione della Corruzione di AQP - paragrafo 8 -  al fine di evidenziare, come strumento preventivo, i possibili rischi di illecito e/o negligenza di cui si possa venire a conoscenza e di garantire azioni tempestive, tese ad evitare la divulgazione incontrollata di informazioni a danno dell’immagine della Società stessa.

Con l’espressione "whistleblower" si fa riferimento al dipendente di un’amministrazione che segnala violazioni od irregolarità, commesse ai danni dell’interesse pubblico, agli organi legittimati a intervenire.

In questa ottica, la segnalazione "whistleblowing", è un atto di responsabilità civica, attraverso il quale si contribuisce alla prevenzione di rischi e di situazioni pregiudizievoli per l’amministrazione di appartenenza e, di riflesso, per l’interesse pubblico collettivo. E' una procedura il cui obiettivo primario è quello di incoraggiare le segnalazioni e al tempo stesso di tutelare sia l’Azienda che il dipendente. Le segnalazioni potranno essere inviate al seguente indirizzo pec: segnalazione.illeciti@pec.aqp.it.  


Procedura segnalazione illeciti 








Invia ad un amico
Stampa