Registrati e prova i servizi on line. Eviterai di recarti personalmente allo sportello.
 









In primo piano

 

Avvio di un "beauty contest" per l'analisi del risk assessment societario
Pubblicato in data 10/05/2017 Avvio di un “Beauty Contest” per l’assegnazione di un incarico di consulenza specialistica per l’effettuazione dell’analisi del risk assessment societario finalizzato alla revisione del modello di organizzazione, gestione e controllo ai sensi del D.lgs. n. 231/2001.

Bando manifestazione d'interesse
Acquisto pro soluto dei crediti non performing




loghi_media    FacebookTwitterLinkedinYoutube
Accesso civico

L'accesso civico è il diritto di chiunque di richiedere i documenti, le informazioni o i dati che Acquedotto Pugliese S.p.A., società interamente partecipata dalla Regione Puglia, abbia omesso di pubblicare pur avendone l'obbligo.

Come esercitare il diritto.
La richiesta è gratuita, non deve essere motivata e va indirizzata al Responsabile della Trasparenza di Acquedotto Pugliese S.p.A. all'indirizzo di posta elettronica: segreteria.trasparenza@aqp.it o, in alternativa depositando la richiesta  presso l’ufficio protocollo di Acquedotto Pugliese S.p.A. via Cognetti,  36  - BARI – personalmente o tramite posta.

Responsabile della Trasparenza
Avv. Raffaella M. Candela – Responsabile Compliance.

Il procedimento
Il Responsabile della Trasparenza, dopo aver ricevuto la richiesta, verifica la sussistenza dell’obbligo di pubblicazione e, in caso positivo, provvede alla pubblicazione dei documenti o delle informazioni oggetto della richiesta nella sezione TRASPARENZA del portale di Acquedotto Pugliese S.p.A., entro il termine di 30  giorni. 

Ritardo o mancata risposta
Nel caso in cui il Responsabile della Trasparenza ritardi, ometta la pubblicazione o non dia risposta, il richiedente può ricorrere al soggetto titolare del potere sostitutivo, che è individuato nel Presidente di Acquedotto Pugliese s.p.a., alla mail: presidente@aqp.it. 


L’Organismo di Vigilanza, dopo aver verificato la sussistenza dell'obbligo di pubblicazione, divulga tempestivamente e comunque non oltre il termine di 15 giorni, nel sito web www.aqp.it, quanto richiesto dandone contemporaneamente comunicazione al richiedente e  indicando il relativo collegamento ipertestuale.

Normativa di riferimento
Art. 5 comma 1 del Decreto legislativo n.33 del 14 marzo 2013.



Invia ad un amico
Stampa