AQP F@cile
 









In primo piano

 

I nostri sondaggi
Esprimi la tua opinione sul servizio !

Sentenza Corte Cost. n. 335 del 10 ottobre 2008
Elenco degli utenti di Rocchetta Sant’Antonio e Rignano Garganico

AQPrisponde
L'innovativo sistema che risponde a tutte le tue domande

Qualità dell'acqua
Scopri l'acqua che beviamo

Che acqua fa?
Informazioni sulle interruzioni del servizio idrico





loghi_media    FacebookTwitterLinkedinYoutube
Fattura Elettronica PA

ATTENZIONE:

In data 13 gennaio 2015 Acquedotto Pugliese ha provveduto ad inviare ad alcuni clienti una comunicazione, 

invitando la Pubblica Amministrazione Locale e le Pubbliche Amministrazioni Centrali, che non dovessero aver già provveduto, a trasmettere con cortese sollecitudine ad Acquedotto Pugliese il Codice Univoco di ciascun Ufficio servito da contratto di Servizio Idrico Integrato, oppure interessato da Lavori riguardante il servizio,in attuazione del Regolamento in materia di emissione, trasmissione e ricevimento della fattura elettronica, previsto dal Decreto Ministeriale dal Decreto Ministeriale MEF n.55 del 30 aprile 2013 - Legge 244/2007.

Qualora alcuni destinatari della missiva non si riconoscessero come Pubblica Amministrazione Centrale o Locale, in quanto il pagamento delle fatture avviene da parte di un Privato, sia persona fisica che giuridica, in tale circostanza non va tenuta in considerazione la missiva ricevuta.


Sei una Pubblica Amministrazione ?

Il Decreto Ministeriale MEF n.55 del 03 aprile 2013, Legge 244/2007,  rende operative le regole tecniche per la gestione dei processi di fattura elettronica verso le Amministrazioni Pubbliche. 

Dal 30 marzo 2015 le fatture emesse da Acquedotto Pugliese, per gli addebiti del Servizio Idrico Integrato e/o per Lavori, nei confronti della Pubblica Amministrazione Locale (Comuni, Aziende Sanitarie Locali, etc.) avverrà in modalità elettronica, attraverso il Sistema di Interscambio (SDI) centrale, come specificato all'indirizzo www.indicepa.gov.it, come già avviene dal 6 giugno 2014 verso gli Enti della Pubblica Amministrazione Centrale (Ministeri, Agenzie Fiscali, Enti Nazionali di Previdenza ed Assistenza, etc.).

Pertanto, in attuazione del Regolamento in materia di emissione, trasmissione e ricevimento della fattura elettronica, previsto dal citato Decreto Ministeriale, invitiamo la Pubblica Amministrazione Locale e le Pubbliche Amministrazioni Centrali, che non dovessero aver già provveduto, a trasmettere con cortese sollecitudine ad Acquedotto Pugliese il Codice Univoco di ciascun Ufficio servito da contratto di Servizio Idrico Integrato, oppure interessato da Lavori riguardante il servizio.

I dati richiesti devono essere inseriti a cura della Pubblica Amministrazione accedendo al pagina web http://fatturapa.aqp.it/fatturaPA/pa/datiPa.iface

I dati da fornire sono:

  • Codice cliente AQP (come rilevabile dalla fattura AQP) – obbligatorio –
  • Codice Fiscale (come rilevabile dalla fattura AQP) – obbligatorio –
  • Codice Univoco (per ogni contratto AQP ) – obbligatorio –
  • Codice identificativo gara – facoltativo –

Il Contact Center AQP 800.085.853 e la PEC clienti@pec.aqp.it sono a Vs disposizione per ogni informazione. 




Invia ad un amico
Stampa