AQP F@cile
 









In primo piano

 

I nostri sondaggi
Esprimi la tua opinione sul servizio !

Sentenza Corte Cost. n. 335 del 10 ottobre 2008
Elenco degli utenti di Rocchetta Sant’Antonio e Rignano Garganico

AQPrisponde
L'innovativo sistema che risponde a tutte le tue domande

Qualità dell'acqua
Scopri l'acqua che beviamo

Che acqua fa?
Informazioni sulle interruzioni del servizio idrico





loghi_media    FacebookTwitterLinkedinYoutube
Verifica contatore

ATTENZIONE: NEL PERIODO DAL 21/11/2018 AL 28/02/2019 la verifica sarà svolta dal “LABORATORIO NAZIONALE DI TARATURA PER CONTATORI D’ACQUA” presso la CAMERA DI COMMERCIO DI ASTI, Piazza G. Goria, 1, 14100 ASTI (AT) -

Pertanto i clienti che hanno richiesto la verifica del contatore ed intendo presenziare a tale verifica, saranno contattati per concordare l'appuntamento che si svolgerà presso la sede del Laboratorio di Asti.

Si coglie inoltre l'occasione per ricordare, prima di richiedere la verifica del contatore,  di effettuare tutte le verifiche di buon funzionamento dell’impianto interno - consapevole che è previsto un costo per la verifica del contatore qualora lo stesso risultasse funzionante.



La verifica del contatore prevede la compilazione del modulo da inviare o consegnare - con tutti gli allegati previsti ed eventuale delega:



Iter previsto

La  richiesta di verifica attiva una procedura di analisi e successivo sopralluogo. Il contatore verrà sostituito per effettuare la verifica presso un laboratorio specializzato. Il cliente è invitato a presenziare, se lo desidera, per la verifica in contraddittorio.

La Società assicura il servizio, entro 30gg,   a partire dalla  richiesta dell’utente, il quale ha facoltà di presenziare alla prova di verifica.

In caso di riscontro del regolare  funzionamento del misuratore, cioè  entro  i limiti di tolleranza del più o meno 5% e/o una pressione minima  non inferiore a n.0,5 atmosfere, misurate a valle del rubinetto d’arresto posto immediatamente dopo il misuratore della Società, il cliente sarà tenuto al pagamento delle spese di verifica (vedi art. 28 Regolamento del S.I.I.).

Invia ad un amico
Stampa