In primo piano

 

La voce dell'acqua
Il trimestrale gratuito che racconta il viaggio dell'acqua

MyAQP aggiorna
Iscriviti alla news letter di Acquedotto Pugliese




loghi_media    FacebookTwitterLinkedinYoutube
Acqua bene comune

Cos’è?
Un progetto per la promozione dei valori dell’acqua bene comune attraverso le buone pratiche

Protagonisti?
Le Amministrazioni Comunali

Qual è la novità?
Associare il messaggio ad una azione concreta. 
Non basta dire “risparmia l’acqua”: cominciamo dalle utenze comunali.
Non basta dire “bevi l’acqua di rubinetto”: diamo l’esempio bevendola o rendendola effettivamente disponibile con fontane comunali funzionanti.
Non basta dire “l’acqua è di tutti”: tutti dobbiamo sentirci responsabili per l’acqua.
L’esempio migliore può venire solo da chi ha la responsabilità comune del bene.

Le azioni concrete
Per i più piccoli

  • Leggere e commentare la “Storia di Pugliabella e del suo acquedotto” e regalare
  • il terriccio “Terra di Puglia” proveniente dai rifiuti della Puglia che così tornano a
  • nuova vita e soprattutto donano nuova vita.
  • Introdurre l’acqua di rubinetto nelle adunanze pubbliche del Consiglio comunale dei ragazzi.
  • Distribuire segnalibri con le buone regole per risparmiare l’acqua.


Le azioni concrete
Per gli adulti

  • Offrire il servizio “Grandi Clienti” per il monitoraggio gratuito delle utenze comunali al fine di introdurre una gestione più razionale e possibilmente meno onerosa del SII.
  • Aprire uno sportello comunale on line.
  • Effettuare una ricognizione delle fontane comunali gratuita.
  • Utilizzare il compost Pura Terra per il verde pubblico.
  • Promuovere una campagna di sensibilizzazione per la manutenzione dell’impiantistica domestica.


Le azioni concrete
Per tutti

  • Organizzare una cerimonia nel Consiglio Comunale per introdurre l’acqua di rubinetto
  • durante le sedute.
  • Promuovere un concorso artistico per le fontane pubbliche.



Invia ad un amico
Stampa