In primo piano

 

La voce dell'acqua
Il trimestrale gratuito che racconta il viaggio dell'acqua

MyAQP aggiorna
Iscriviti alla news letter di Acquedotto Pugliese





loghi_media    FacebookTwitterLinkedinYoutube
Comunicati stampa


19/11/2008
L'Antitrust premia l'impegno di Acquedotto Pugliese

Acquedotto Pugliese accoglie con soddisfazione la decisione dell’Antitrust di chiudere l’istruttoria relativa all’accertamento di un possibile abuso di posizione dominante nella somministrazione del servizio idrico integrato, senza sanzione e senza accertamento di infrazione.

Una decisione, quella assunta dall’Autorità per la concorrenza, che premia l’impegno di Acquedotto Pugliese verso un servizio sempre più orientato alle esigenze del territorio servito, attraverso la semplificazione delle procedure e l’aumento delle possibilità di contatto e di dialogo con l’utenza. Tra le azioni già intraprese: l’addebito posticipato in fattura consumi degli oneri per l’allacciamento, il miglioramento e l'efficientamento dei processi di stipula dei contratti di somministrazione, l'estensione della rete degli sportelli comunali on line.

Già a partire dal 4 agosto 2008, infatti, i costi per l'allacciamento idrico e fognario (compreso la cauzione, gli oneri di autorizzazione allo scarico ed altri eventualmente richiesti) sono addebitati automaticamente nella prima fattura consumi. Non è più necessario effettuare pagamenti anticipatamente. Per ottenere il servizio, è sufficiente firmare e restituire il contratto / contributo con la necessaria documentazione. Niente più code agli sportelli per il versamento, meno commissioni, nessun rischio di doppio pagamento o di errati riscontri, maggiore celerità nell'attuazione degli allacci.

Nuove procedure contrattuali, inoltre, hanno ridotto i tempi e numero di contatti con l'azienda. Basta una telefonata al numero verde 800.735.735, oppure collegarsi allo sportello on line, per avviare la richiesta di un nuovo contratto, fornendo le proprie generalità fiscali ed il recapito.

Prosegue la diffusione degli "sportelli comunali on line", grazie ad intese con l'Autorità d'Ambito Territoriale per la Puglia (AATO Puglia). Si tratta di postazioni telematiche, attivate presso locali dei municipi, messi a disposizione delle Amministrazioni locali, dove i cittadini possono avviare e svolgere le pratiche di AQP.

Per effetto degli impegni assunti, infine, Acquedotto Pugliese verificherà con l’Autorità d’Ambito Territoriale per la Puglia, titolare del servizio, modalità e possibilità per consentire agli utenti interessati di realizzare in maniera autonoma gli allacciamenti alla rete idrica e fognaria, subordinando dette opere al collaudo e verifica da parte del soggetto gestore.




Stampa      Indietro