In primo piano

 

La voce dell'acqua
Il trimestrale gratuito che racconta il viaggio dell'acqua

MyAQP aggiorna
Iscriviti alla news letter di Acquedotto Pugliese





loghi_media    FacebookTwitterLinkedinYoutube
Comunicati stampa


06/02/2009
Premio "Etica e impresa 2008": AQP primo classificato

Acquedotto Pugliese ha ricevuto il premio "Etica e Impresa" nella categoria "Cittadino e Società" presso la sede del CNEL a Roma.

Il premio, alla sua terza edizione, è promosso dalle associazioni di rappresentanza dei quadri e delle alte professionalità aderenti a Cgil, Cisl e Uil, di Federmanagement e dell'Associazione per la Direzione del Personale (AIDP) ed è finalizzato alla valorizzazione dei migliori accordi e delle migliori pratiche di dialogo sociale e di partecipazione, volti alla tutela della persona.

Il premio è stato assegnato ad Acquedotto Pugliese per le attività indirizzate al dialogo con i cittadini e con le associazioni dei consumatori e per l'attuazione di iniziative dedicate alla tutela dell'uomo e dell'ambiente. Tra i finalisti vi erano primarie istituzioni e società italiane ed internazionali, tra cui Comune e Provincia di Milano, Poste Italiane, Manpower, ecc.).

In particolare il riconoscimento ha riguardato il percorso formativo "ConciliAttori: dalla relazione alla soddisfazione dei cittadini", "Più risparmi acqua, più fai ricca la tua terra" e le iniziative nell'ambito della "Giornata nazionale CMMC della relazione con i cittadini" e gli stage formativi orientati alla conoscenza della cultura del lavoro, incentrati sull'attenzione al personale e sull'apertura ed orientamento alle scuole.

"L'azienda - secondo le motivazioni della giuria composta da autorevoli accademici (Università Bocconi, LUISS e Sapienza di Roma, Federico II di Napoli, ecc.) nel campo delle relazioni industriali e sociali - offre un esempio lodevole di responsabilità sociale e di correttezza gestionale, prevedendo progetti ed iniziative, sia editoriali, sia di formazione, per incentivare la motivazione del personale al confronto costante e fecondo con i cittadini, attirare l'attenzione sulla necessità di un uso sobrio e razionale delle risorse idriche, promuovere la conciliazione come metodo di risoluzione delle controversie tra utenti ed Acquedotto".

La partecipazione di Acquedotto Pugliese al progetto Etica e Impresa, a parere della segnalazione dell’ADOC Puglia, "evidenzia il segno di una crescente attenzione verso i cittadini-clienti", integrandosi in un percorso continuo di sviluppo della competenza e della "cultura del servizio", funzionali sia ad una migliore qualità del lavoro, che alla sempre maggiore soddisfazione dei clienti-cittadini.

Il premio è la dimostrazione di come sia possibile sviluppare modelli di innovazione e di crescita, al fine di favorire concretamente un dialogo fra società e impresa, attraverso la fattiva e proficua collaborazione delle Associazioni dei consumatori. Il determinante contributo di queste realtà conferisce linfa vitale al percorso di crescita comune, nell'interesse dei cittadini serviti.

L'edizione 2008 del premio - patrocinata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e dal Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali - ha ricevuto, per il secondo anno consecutivo, la medaglia del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.




Stampa      Indietro