In primo piano

 

La voce dell'acqua
Il trimestrale gratuito che racconta il viaggio dell'acqua

MyAQP aggiorna
Iscriviti alla news letter di Acquedotto Pugliese





loghi_media    FacebookTwitterLinkedinYoutube
Comunicati stampa


26/05/2009
Bari capitale internazionale dell'acqua dal 27 al 30 maggio

Dal 27 al 30 maggio 2009 Bari capitale internazionale dell'acqua. Il capoluogo pugliese, infatti, è stato scelto da Federutility, International Water Association ed il centro di ricerca Utilitatis, quale sede per la realizzazione in contemporanea di tre eventi relativi alla gestione delle risorse idriche.

Gli eventi, organizzati grazie alla collaborazione dell'Acquedotto Pugliese, e che richiameranno gestori della risorsa, esperti, studiosi e rappresentanti delle istituzioni da tutto il mondo, sono nell'ordine: la presentazione in anteprima nazionale del Blu Book, la XVI edizione della conferenza europea "H2Obietttivo2000" e la IWA Speciality Conference 2nd International Symposium "Water and Wastewater Technologies in Ancient Civilizations".

Inoltre – novità assoluta per H2Obiettivo 2000 – ci sarà una sessione aperta al pubblico. Il giorno venerdi 29, alle 9,30 , Mario Tozzi - il più famoso geologo italiano, conduttore televisivo di Gaia su Rai Tre e de "La gaia scienza", in onda su La 7 - parlerà delle problematiche della siccità e degli sprechi dell'acqua.

Tra le motivazioni che hanno determinato la scelta di Bari, vi è il rinnovato slancio operativo e progettuale dimostrato dall'Acquedotto Pugliese negli ultimi anni. Un impegno crescente verso un servizio sempre più aderente alle rinnovate esigenze del territorio come testimoniato dai positivi risultati ultimi.

Solo nello scorso anno, Acquedotto Pugliese ha investito 200 milioni di Euro in ammodernamento, efficientamento e potenziamento del sistema idrico integrato e ridotto le perdite fisiche al 35%, risparmiando così 25 milioni di metri cubi di risorsa. Risultati resi possibili grazie all'introduzione dell'innovativo sistema di telecontrollo della rete ed alla rinnovata capacità gestionale della struttura che oggi è in grado di assicurare oltre 130.000 interventi l'anno.

Un importante successo del sistema Puglia ed un premio per tutti coloro che stanno dedicando le migliori energie per un servizio sempre più aderente alle rinnovate esigenze del territorio.

Il calendario degli eventi:

• il 27 maggio alle ore 15.00, presso la Sala Conferenze di Acquedotto Pugliese, in Via Cognetti, 36, sarà presentato il Blue Book, edizione 2009, la pubblicazione realizzata da Utilitatis in collaborazione con l'ANEA (l'Associazione nazionale delle Autorità d'Ambito Territoriale Ottimale del servizio idrico) che propone un ampio esame del servizio idrico integrato in Italia.

• Il 28 e 29 maggio, presso il Centro Congressi Villa Romanazzi Carducci, si terrà la XVI edizione della conferenza europea H2Obietttivo2000 dal tema "Sostenibilità ambientale e servizio idrico nel bacino del Mediterraneo". Un evento che richiamerà studiosi, operatori del settore e rappresentanti delle istituzioni dai diversi Paesi del Mediterraneo. Il convegno verterà sui temi dell'approvvigionamento idrico, alla luce dei cambiamenti climatici in corso in una logica di sostenibilità economica e ambientale.

• Il 28 maggio, dalle ore 09.30 alle 10.45, Mario Tozzi, ricercatore del CNR, storico conduttore RAI della trasmissione Gaia ed oggi impegnato su LA 7 con "La gaia scienza", nell'ambito di H2Obiettivo2000, terrà una conferenza pubblica sul tema "Un pianeta a secco. Dall'idea dell'acqua agli sprechi quotidiani".

• Il 28, 29 e 30 maggio, infine, si terrà, sempre presso il Centro Congressi Villa Romanazzi Carducci la IWA Speciality Conference 2nd International Symposium "Water and Wastewater Technologies in Ancient Civilizations". Un evento per la prima volta realizzato in Italia e che richiamerà studiosi da tutto il mondo. Il convegno verterà sui temi dell'archeologia industriale nel settore dell'approvvigionamento idrico.




Stampa      Indietro