In primo piano

 

La voce dell'acqua
Il trimestrale gratuito che racconta il viaggio dell'acqua

MyAQP aggiorna
Iscriviti alla news letter di Acquedotto Pugliese





loghi_media    FacebookTwitterLinkedinYoutube
Comunicati stampa


09/05/2008
Acquedotto Pugliese presenta l'innovativo sistema di telecontrollo del sistema delle reti di adduzione primaria.

Acquedotto Pugliese presenta a Mediterre l'innovativo sistema di telecontrollo delle reti di adduzione primaria. I visitatori della manifestazione fieristica possono visualizzare i flussi (portata e pressione e qualità dell'acqua) degli schemi idrici dell'Acquedotto Pugliese nel padiglione 11, presso lo stand dell'Acquedotto Pugliese.

Il telecontrollo è un sistema informativo integrato che permette la supervisione ed il controllo in remoto del flusso degli schemi idrici di adduzione primaria e provinciali gestiti da Acquedotto Pugliese. Centinaia gli impianti monitorati, grazie all'impiego di sensori sofisticati.

Il sistema consente, attraverso un processo automatico di validazione dei dati misurati - una specifica esclusiva di Acquedotto Pugliese - una alta affidabilità nella gestione e bilanci idrici certificati.

Unico nel suo genere per dimensioni, per tecnologie e metodi utilizzati, il sistema è stato interamente progettato da professionalità interne e recentemente ha conseguito a Bologna il premio "Più risparmi acqua più fai ricca la tua terra" per i positivi benefici apportati nella gestione della risorsa e nel corretto uso delle disponibilità idriche.

I benefici attesti sono stimati, anche alla luce delle esperienze già maturate, nell'ordine del 5% di recupero della risorsa immessa nel sistema idrico, pari a circa 25 milioni di metri cubo di acqua l'anno.




Stampa      Indietro