In primo piano

 

La voce dell'acqua
Il trimestrale gratuito che racconta il viaggio dell'acqua

MyAQP aggiorna
Iscriviti alla news letter di Acquedotto Pugliese





loghi_media    FacebookTwitterLinkedinYoutube
Comunicati stampa


12/05/2008
AQP presenta a Mediterre il Piano per gli acquisti verdi

Oggi a Mediterre, Acquedotto Pugliese ha presentato il Piano per gli acquisti verdi 2007/2010. Il Piano impegna Acquedotto Pugliese a convertire entro almeno il 30% delle proprie forniture, introducendo criteri di eco-efficienza e sostenibilità ambientale nelle procedure d'acquisto di beni e servizi.

Rappresenta, quindi, uno strumento operativo che permette di integrare i principi di sostenibilità ambientale alle scelte relative alle forniture, operando a tutti i livelli ed a tutti gli stadi di acquisto di beni e servizi, coniugando le esigenze di economicità ed efficienza, con quelle del rispetto dell'ambiente e dello sviluppo eco-compatibile. Un processo che ha visto la partecipazione pro-attiva delle istituzioni, delle associazioni ambientali e dei consumatori, dei produttori e dei distributori.

Tra i vantaggi ambientali derivanti dall'adozione del Piano, vi sono: la riduzione dei consumi di materie prime, l'aumento dell'efficienza energetica, la riduzione delle emissioni in acqua ed aria, la riduzione della produzione e della pericolosità dei rifiuti. Il Piano è quindi uno strumento strategico trasversale in grado di agire su più problemi ambientali contemporaneamente.

In particolare, il Piano prevede:
    • l'utilizzo di beni e servizi preferibili sotto il profilo ambientale, che comportino altresì un vantaggio economico, tenuto conto dei costi sostenuti lungo l'intero ciclo di utilizzo del prodotto o del servizio;
    • la riduzione degli impatti ambientali dei prodotti e servizi utilizzati;
    • la riduzione del consumo di risorse naturali non rinnovabili e riduzione della produzione di rifiuti;
    • l'utilizzo di tecniche e tecnologie eco-compatibili e di sistemi di produzione a ridotto impatto ambientale;
    • la riduzione dei rischi ambientali.
In conformità con quanto stabilito dal Piano, Acquedotto Pugliese ha già provveduto a:
    • acquistare l'intera fornitura annuale di carta e buste corredata delle attestazioni e certificazioni ambientali circa l'origine eco-compatibile della gestione delle foreste di provenienza delle fibre e del loro processo di sbiancamento;
    • acquistare mobili ed arredi corredati delle attestazioni e certificazioni di sicurezza ed ambientali circa l'origine eco compatibile della gestione delle foreste di provenienza dei materiali legnosi; soddisfano i requisiti di durata e facilità di riparazione, mancanza di emissioni di sostanze nocive, qualità delle vernici di copertura, ecc.;
    • acquistare toner che riguardano prodotti compatibili rigenerati certificati;
    • dotarsi di apparecchiature informatiche d'ufficio a basso consumo di energia;
    • dotarsi di apparecchiature elettromeccaniche a consumo energetico ridotto;
    • dotarsi di autoveicoli euro 4 conformi alle normative ambientali CEE.





Stampa      Indietro