In primo piano

 

La voce dell'acqua
Il trimestrale gratuito che racconta il viaggio dell'acqua

MyAQP aggiorna
Iscriviti alla news letter di Acquedotto Pugliese





loghi_media    FacebookTwitterLinkedinYoutube
Comunicati stampa


01/07/2008
L'Acquedotto in rete. L'esperienza su you tube raccontata al Murgia Film Festival.

Domani, 2 luglio, alle ore 20.00, Acquedotto Pugliese presenta al Murgia Film festival il video "Il senso dell'acqua". Il documentario sulle vie dell'acqua girato da Andrea Costantino, e recentemente presentato all'Expo Mondiale di Saragozza.

La proiezione del filmato sarà preceduta da un incontro pubblico in cui il responsabile della Comunicazione, Vito Palumbo, parlerà dell'esperienza in rete di AQP e del canale su You tube dedicato all'Acquedotto (http://it.youtube.com/user/acquedottopugliese).

L'esperienza comunicativa nasce dal fatto che tutti sanno che l'acqua è un dono di Dio. Non tutti sanno, però, che per "sgorgare" dai rubinetti delle abitazioni, l'Acquedotto Pugliese deve prelevarla da altre regioni, sottoporla a raffinati processi di potabilizzazione, trasportarla per migliaia di chilometri, stoccarla in grandi serbatoi alle porte degli abitati per poi immetterla nella fitta rete di distribuzione cittadina. E i compiti non si esauriscono qui. Una altrettanto fitta rete di condotte, impianti di sollevamento e collettori convoglia, infatti, i liquami prodotti nelle abitazioni agli impianti di depurazione, dove subiscono delicati processi di sanificazione, prima di essere restituiti all'ambiente.

L'acqua è un dono di Dio, certamente, ma che arriva nelle case grazie alla cura dell'uomo. Questo è il vero senso dell'acqua.

Da qui la voglia far conoscere, soprattutto alle nuove generazioni, la complessità del mondo legato all'Acquedotto Pugliese, utilizzando nuovi veicoli di informazione e nuovi spazi comunicativi. Un percorso che porta a You tube e a My space, due luoghi virtuali di conoscenza e di scambio di informazioni liberi e facilmente accessibili per chiunque. Finestre sul mondo, senza filtri né mediazioni culturali, dove l'Acquedotto Pugliese si è ritagliato uno spazio. Una sfida nuova e dalle potenzialità ancora inesplorate, che l'Acquedotto Pugliese ha voluto cogliere raccontandosi attraverso le immagini dei propri siti più prestigiosi e suggestivi, ma anche attraverso i suoi uomini al lavoro. Nasce così, l'idea di costruire un canale dedicato all'acqua ed al suo Acquedotto, di immettere nella rete il filmato "Il senso dell’acqua" e la produzione della serie di mini clip "I bellissimi dell'Acquedotto" (che fanno il verso ai bellissimi di rete 4), quali: Pretty water, Laguna blu, Fandango, Sorgente con vista, Alien tube, ed altri ancora. Nasce di qui l'idea, infine, di costruire una sorta di videoteca sull'acqua, raccogliendo quanto la rete offre su questo tema.

Un modo simpatico ed immediato per conoscere da vicino l'Acquedotto e la complessità del mondo dell'acqua. Un modo diverso ed insolito per comprendere appieno il valore dell'acqua. O meglio: "Il senso dell’acqua".




Stampa      Indietro