In primo piano

 

La voce dell'acqua
Il trimestrale gratuito che racconta il viaggio dell'acqua

MyAQP aggiorna
Iscriviti alla news letter di Acquedotto Pugliese





loghi_media    FacebookTwitterLinkedinYoutube
Comunicati stampa


30/06/2010
Presentato il nuovo spot per un uso consapevole dell'acqua

È stato presentato lo spot "Il valore dell'acqua" ideato e realizzato dall'Accademia del cinema dei ragazzi di San Pio con il contributo del Rotary Club Bari Mediterraneo e dell'Acquedotto Pugliese.

L'iniziativa si inserisce in un progetto quadriennale promosso dal Rotary Club Bari Mediterraneo che riguarda la realizzazione di spot televisivi su temi sociali.

Lo spot è stato interamente girato nel negozio IKEA di Bari da attori non professionisti.

Lo spot andrà in onda a partire dalla seconda metà di luglio sulle principali emittenti locali e regionali pugliesi che hanno aderito al progetto.
"La prima energia è il risparmio. Ha commentato il Presidente del Rotary Club Bari Mediterraneo, Nicola Abbate. Partendo da questa asserzione, ci siamo attivati per dare valore all'impegno dei ragazzi impegnati in un quartiere difficile come quello di Enziteto che ci hanno ripagato realizzando uno spot eccellente sul tema dell'uso consapevole dell'acqua. Ringraziamo quindi per la gentile disponibilità importanti aziende del territorio come l'Acquedotto Pugliese e l'IKEA per aver contribuito alla realizzazione dell'iniziativa".

"La collaborazione con il rotary, Acquedotto e IKEA risponde appieno agli obiettivi del progetto Accademia – ha commentato il Coordinatore dell'Accademia del Cinema dei Ragazzi Enziteto. Il futuro di questi ragazzi passa necessariamente dalla loro voglia di riscatto ma anche soprattutto, dall'impegno comune di istituzioni, aziende e cittadini. Il successo del progetto passa necessariamente attraverso la capacità del territorio di fare sistema. Perché insieme si vince". “Consapevoli dell’importanza e del valore del bene acqua – ha commentato l’Amministratore Unico di Acquedotto Pugliese, Ivo Monteforte – abbiamo aderito con vero piacere a questa lodevole iniziativa. Il contributo di tutti per un uso consapevole e responsabile dell’acqua è fondamentale. L’acqua è, infatti, un bene esauribile e non sempre disponibile in natura. Renderlo fruibile è una responsabilità che avvertiamo fortemente. Il nostro contributo per dare valore all’acqua, bene comune può essere sintetizzato in questi numeri. Oltre 600 milioni di Euro investiti negli ultimi anni ed altri 600 entro il 2012. Un impegno notevole che ci ha permesso di ridurre le perdite in rete al 35%, risparmiando 40 milioni di metri cubi di risorsa, e di efficientare il sistema trasportando l’acqua lì dove serve grazie ad un innovativo sistema di telecontrollo in remoto delle reti”.




Stampa      Indietro