In primo piano

 

La voce dell'acqua
Il trimestrale gratuito che racconta il viaggio dell'acqua

MyAQP aggiorna
Iscriviti alla news letter di Acquedotto Pugliese





loghi_media    FacebookTwitterLinkedinYoutube
Comunicati stampa


30/10/2012
Pagare le bollette alla Coop è veloce, comodo e facile. In più è conveniente.

Acquedotto Pugliese e Coop Estense hanno siglato un accordo che consente ai clienti dell'Acquedotto di pagare le fatture comodamente facendo la spesa.

Un milione di utenti hanno a disposizione un nuovo canale facile e sicuro per pagare le proprie fatture: i supermercati e gli Ipermercati Coop di Puglia e Basilicata. L'operazione di pagamento si conclude in pochi secondi, basta semplicemente presentare alle casse il bollettino MAV sul quale è stampato un apposito codice a barre.

La commissione per i Soci Coop Estense è di soli € O,5O, per i non Soci è di € 1,OO.

Con questo accordo si concretizza un importante obiettivo che accomuna Coop Estense e Acquedotto Pugliese: offrire a cittadini e consumatori un nuovo canale di pagamento delle utenze che, eliminando le code e riducendo attese e spostamenti, è capace di semplificare la vita delle persone.

Il pagamento delle utenze alla cassa di supermercati e ipermercati è un servizio introdotto per la prima volta nella distribuzione italiana da Coop nel 2009, e oggi ulteriormente arricchito e migliorato grazie all'ingresso di Acquedotto Pugliese tra i soggetti coinvolti.

Questa iniziativa, peraltro, consolida i rapporti tra Acquedotto Pugliese e Coop Estense, già partners nelle campagne "Acqua di Casa Mia", per la valorizzazione dell'acqua di rubinetto, e "Pianta fiorita Puglia pulita", per la promozione di iniziative sociali legate alla vendita di Terra di Puglia, il terriccio ecologico di AQP.

Per l'Acquedotto Pugliese l'iniziativa si inserisce in "Acqua, semplicemente" un progetto avviato nel 2007 con l'obiettivo di favorire lo sviluppo di innovativi ed alternativi canali di contatto con i cittadini. Attività che hanno già portato reali benefici agli utenti, e che hanno riguardato, solo per citare le esperienze più significative:
    • l'estensione della rete degli sportelli comunali on line, sportelli attivi presso i municipi, nati con la collaborazione delle Amministrazioni locali in cui è possibile accedere a tutti i servizi,
    • la semplificazione dei processi di stipula dei contratti di somministrazione con l'addebito del contributo di allaccio, eventualmente dilazionato, direttamente in fattura consumi ad attivazione fornitura già avvenuta,
    • la promozione di accordi per facilitare i pagamenti delle fatture,
    • il servizio myaqpaggiorna, che consente di ricevere direttamente a casa, al proprio indirizzo di posta elettronica, tutta una serie di notizie utili: bandi e gare, opportunità di lavoro e informazioni sulle condizioni del servizio,
    • il servizio acqu@light, la fattura on line,
    • "Alert forti consumi", il servizio che avvisa in maniera rapida, efficace e gratuita i consumi eccessivi,
Azioni concrete che testimoniano il grande impegno quotidiano profuso da Acquedotto Pugliese verso un servizio sempre piu' aderente alle reali necessità del territorio con servizi moderni e rispondenti alle esigenze più particolari.



Stampa      Indietro