In primo piano

 

La voce dell'acqua
Il trimestrale gratuito che racconta il viaggio dell'acqua

MyAQP aggiorna
Iscriviti alla news letter di Acquedotto Pugliese





loghi_media    FacebookTwitterLinkedinYoutube
Comunicati stampa


29/04/2009
Il Presidente della Regione Basilicata visita i lavori sul potabilizzatore del Pertusillo. 12 milioni di Euro per l'ulteriore miglioramento degli standard di sicurezza e qualità dell'acqua

Oggi 29 aprile 2009 il Presidente della Regione Basilicata, Dr. Vito De Filippo, il Prefetto di Potenza, dr. Luigi Riccio ed il Sindaco di Missanello, dr. Senatro Vivoli hanno visitato il Potabilizzatore del Pertusillo. Hanno così potuto apprezzare lo stato degli ingenti lavori per il potenziamento della struttura.

Nell'impianto, infatti, sono in corso investimenti per oltre 12 milioni di Euro. In particolare, i lavori riguardano l'installazione di 13 filtri a carbone attivo di ultima generazione, e nuove stazioni di trattamento per la insuflazione del carbone in polvere, per la clorazione con ipoclorito di sodio e per la disidratazione dei fanghi.

Gli interventi consentiranno un ulteriore miglioramento degli standard di sicurezza e di qualità dell'acqua trattata, una ottimizzazione dei volumi trattati (con la realizzazione di un impianto di ricircolo, infatti, tutta l'acqua utilizzata per la gestione verrà reimpiegata) e, quindi, una sensibile riduzione dei volumi derivanti dagli sfridi di lavorazione.

Cos'è un potabilizzatore?

Il potabilizzatore è un impianto industriale che permette la trasformazione delle acque superficiali (quelle provenienti da invaso) in acque idonee al consumo umano, con parametri organolettici, fisici, chimici, microbiologici e generali, rientranti nei valori stabiliti dalla normativa vigente.

Il processo avviene, in successione, attraverso la pre-disinfezione, la eventuale microstacciatura, la decantazione mediante la chiariflocculazione, la filtrazione e la post-disinfezione. I fanghi prodotti subiscono un separato processo di ispessimento e disidratazione.

L'impianto di potabilizzazione del Pertusillo, in particolare, è in grado di produrre circa 4000 litri/secondo e serve la Puglia centro meridionale. Si estende per circa 20 Ha e comprende anche un laboratorio chimico per l'analisi delle acque.

Una curiosità: la sola vasca di accumulo di acqua grezza è lunga 8 volte una piscina olimpionica ed è in grado di contenere 700.000 metri cubi di preziosa risorsa.




Stampa      Indietro