In primo piano

 

La voce dell'acqua
Il trimestrale gratuito che racconta il viaggio dell'acqua

MyAQP aggiorna
Iscriviti alla news letter di Acquedotto Pugliese





loghi_media    FacebookTwitterLinkedinYoutube
Comunicati stampa


09/09/2008
Nasce Pura

Nasce Pura. Una Società a Responsabilità Limitata, costituita da una struttura snella, composta quasi esclusivamente da tecnici specializzati nella depurazione.

E' la Società di Acquedotto Pugliese che a partire dal 1 ottobre 2008 gestirà i 174 impianti di depurazione dislocati sul territorio servito.

Amministratore Unico è l'Ing. Mauro Spagnoletta, dirigente di Acquedotto Pugliese, attualmente responsabile dell'Area depurazione.

La conduzione quotidiana degli impianti sarà garantita dalle maestranze che attualmente governano i processi depurativi e che saranno invitate a confluire in Pura depurazione.

Il nome deriva dal termine latino purus, nella sua declinazione femminile. Dai molteplici significati: puro, incontaminato, limpido, trasparente, libero (riferito a luoghi), semplice, naturale, senza eccezioni (nel lessico giuridico), cielo sereno (nella sua accezione neutra).

Perchè il nome Pura?

Pura riconosce alla nuova società un ruolo positivo, richiamando i compiti di tutela ambientale e di sviluppo ecosostenibile. Richiama intuitivamente l'importanza del bene acqua attraverso l'accento posto sulla lettera "a". La particolare forma dell'accento, peraltro, ricorda un sorriso. Esprime autorevolezza e determinazione nel raggiungimento degli scopi sociali. È facilmente riconoscibile e memorizzabile. E’ in grado di interpretare al meglio le radici e i valori di Acquedotto Pugliese.

A partire da ottobre 120 milioni di Euro di investimenti saranno dedicati all'ammodernamento ed all'adeguamento degli impianti. Si rinnova dunque l'impegno di Acquedotto Pugliese per una gestione sempre più vicina alle esigenze di una moderna società in continua evoluzione.




Stampa      Indietro