In primo piano

 

Lina Goccina
Una allegra passeggiata nel mondo dell'acquedotto

FontaninAPP
Scopri l'applicazione che ti porta dalle fontanine di Puglia

Nina la fontanina racconta
La storia di Pugliabella e del suo acquedotto




loghi_media    FacebookTwitterLinkedinYoutube
Ercole e Maciste

Giocatori: più giocatori
    
 
Regole: giocatori si sparpagliano per il campo a braccia larghe, tenendole tese all'altezza delle spalle, con i palmi delle mani voltati verso l’alto. Il conduttore posa su ogni mano una bottiglia di plastica piena d’acqua. Quando una bottiglia cade, perché il giocatore non ha più la forza di tenere il braccio all’altezza giusta, il giocatore appoggia la mano rimasta libera sulla testa. Quando cade anche la seconda bottiglia, il giocatore viene eliminato.
    
 
Vince: vince l’ultimo giocatore rimasto in gara.
     
  
Invia ad un amico
Stampa