Registrati e prova i servizi on line. Eviterai di recarti personalmente allo sportello.
 









In primo piano

 

Acqua: risparmiare si può !
Avviata la campagna di AQP per un uso consapevole della risorsa idrica





loghi_media    FacebookTwitterLinkedinYoutube
2010 - oggi

2010
Viene acquisita ASECO, società di compostaggio leader nella produzione di fertilizzanti naturali di qualità: Terra di Puglia e Pura Terra. Prodotti virtuosi che trasformano i rifiuti da costo in opportunità economica e, soprattutto, in opportunità di crescita sociale, valorizzando le buone pratiche della raccolta differenziata e del risparmio.

2011
L'impianto di bio-fitodepurazione di Melendugno (LE), il più grande d'Italia, è primo classificato al premio nazionale "Pianeta Acqua 2011". Il progetto dell'impianto di bio-fitodepurazione, primo classificato nella categoria "civile" del Premio, è stato realizzato mediante un investimento di 2,2 milioni di Euro mediante i fondi della Regione Puglia. L'impianto si presenta come un bacino palustre naturale ed è composto da sei vasche in successione e comunicanti che occupano una superficie di circa cinque ettari. La fitodepurazione è un processo naturale di depurazione delle acque reflue che si genera nelle aree palustri, in grado di ridurre la concentrazione di inquinanti presenti nel refluo in ingresso. Il Salvagente premia l'acqua dell'Acquedotto Pugliese. Uno studio internazionale interuniversitario nell'ambito del progetto europeo "Eurogeosurvey geochemistry export group" ha promosso a pieni voti l'acqua distribuita dall'Acquedotto Pugliese giudicandola generalmente ottima e adatta anche ai neonati.

2012
A luglio viene inaugurato il nuovo potabilizzatore di Conza e rinnovata la storica convenzione con il Comune di Caposele che disciplina la captazione delle acque dalle sorgenti Sanità.


2015
Ricorre il centenario dell'arrivo dell'acqua in Puglia. Il Palazzo dell'acqua, sede storica di Acquedotto Pugliese, ospita una mostra dedicata all'arte di Duilio Cambellotti. La monumentale cascata di Santa Maria di Leuca, punto terminale del sistema, eretta nel 1939, viene dotata di una suggestiva illuminazione artistica. Potenziata la dorsale Jonica della rete idrica adduttrice a beneficio delle popolazioni residenti nel salento.

2016 
Il 12 aprile 2016 Nicola De Sanctis viene nominato Presidente di Acquedotto Pugliese. Fanno parte del Consiglio di Amministrazione Lorenzo De Santis, Vice Presidente e Francesca Pace, Consigliere. 

2017
Il 28 luglio 2017 si insedia il nuovo cda di Acquedotto Pugliese, guidato dal riconfermato presidente Nicola De Sanctis. L’assemblea dei soci approva il bilancio e ratifica l’ingresso di Nicola Canonico come vice presidente e di Carmela Fiorella nel consiglio di amministrazione.  



Invia ad un amico
Stampa